8 marzo 2016: 1a Giornata del Volontariato in collaborazione con la ASL Roma 5

Il Volontariato è riconosciuto come parte attiva alla vita collettiva per concorrere a migliorare la capacità delle istituzioni di dare risposte più efficaci ai bisogni delle persone e alle soddisfazione dei diritti sociali che la Costituzione ci riconosce e garantisce.

Nei progetti di volontariato che Volontario per Te (VPTE) porta avanti in collaborazione con le istituzioni, essa intende mantenere ferme le specificità dei ruoli e delle responsabilità proprie del volontariato in interventi che non si sovrappongono e sostituiscono a quelli istituzionali bensì si integrano in un discorso di mutualità, gratuità e condivisione di intenti finalizzato al soddisfacimento dei bisogni sociali del territorio.

Il Distretto Sanitario di Guidonia ha condiviso questa linea di azione contribuendo alla creazione di uno spazio volontariato all’interno della Casa della Salute di Palombara Sabina, che VPTE condivide con le associazioni Centrailsogno di Palombara e AVIS di Marcellina e in cui ognuna porta avanti specifiche attività: VPTE prima assistenza e ascolto ai pazienti della degenza infermieristica, Centrailsogno come sportello antiviolenza, AVIS come sportello di prima accoglienza agli utenti.

In occasione dell’8 marzo, le tre associazioni, in collaborazione con la ASL Roma 5, hanno ideato e organizzato una giornata di volontariato in cui promuovere e condividere con la cittadinanza le proprie esperienze e sensibilizzare i cittadini a rendersi parte attiva in questo grande progetto che è il Volontariato.

Nel corso della mattinata le associazioni si faranno promotrici di specifiche iniziative e, in particolare I volontari di VPTE saranno presenti per insegnare ai cittadini le tecniche di Rianimazione Cardio Polmonare (BLS/BLSD) con l’ausilio di manichini e defibrillatori semiautomatici didattici. I cittadini stessi saranno invitati a mettere in pratica le manovre apprese e a chi si cimenterà nella prova delle manovre verrà rilasciato un attestato simbolico di “Bravo Soccorritore BLS”.

L’Associazione Nazionale Centrailsogno offrirà in dono a tutti i presenti un bulbo per far nascere un fiore, simbolo di speranza e di coraggio per tutti coloro che hanno la forza di denunciare e uscire dalle situazioni difficili. I Volontari dell’AVIS Marcellina si occuperanno di sensibilizzare ed informare i cittadini sulla importanza della donazione del sangue.

La giornata è stata denominata appositamente “prima” con l’augurio che questa possa essere la prima di altre in cui anche altre associazioni vorranno unirsi nell’ottica di una maggiore coesione e collaborazione fra le varie realtà esistenti sul nostro territorio, a beneficio dei cittadini ma anche dei volontari che in esse operano.

Ti aspettiamo dunque

Martedì 8 marzo 2016
dalle ore 8.30 alle ore 13.00
presso la sede del Distretto Sanitario di Guidonia (Via dei Castagni 20/22)

Locandina dell'evento

Comunicato stampa